Tutorial pasticcioso

Eccomi di nuovo!
Oggi a lavoro abbiamo finito in anticipo, così posso dedicarmi un po’ ad aggiornare il mio sito e il blog!
Vi propongo un tutorial semplicissimo da realizzare… per effetti “di rilievo”!

Ecco la lista della spesa:

  • supporto (va bene qualunque tipo di carta, ma chiaramente più la carta è pesante, meglio “reagisce” al contatto con la pasta)
  • stencil
  • pasto soffice o qualsiasi altro tipo di pasta 3d
  • spatola o pennello ( io mi trovo meglio con la spatola: la pasta si stende meglio e riuscite a raccogliere bene anche quella in eccesso, senza sprechi!)

Bene… procediamo!

Fissate lo stencil al supporto: esistono stencil adesivi (fantatsico! ma attenzione quando li pulte: non fate bagnare la parte adesiva, altrimenti non attaccano più! L’ideale è pulirli con un panno umido… tanto quando la pasta è fresca, è facilissima da pulire!), ma potete utilizzare le colle riposizionabili. Mi raccomando: è importante che lo stencil aderisca bene al supporto, altrimenti rischiate di sbafare i contorni… un po’ com’è successo a me!!
Una volta preparato il supporto, potete stendere con la spatola (o il pennello piatto) la pasta: a seconda di quanto volete che l’effetto sia “di rilievo” usate più o meno pasta.
Se la pasta è già molto compatta, potete togliere quasi subito lo stencil (sempre con molta delicatezza e attenzione, ovviamente!), altrimenti lasciate seccare un po’ la pasta e poi rimuovetelo.
Fatto!
E questo è il risultato finale:

Carino, no?

Adoro leggere cosa ne pensate!!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...